REFERENDUM POPOLARE ABROGATIVO “TRIVELLAZIONI IN MARE”

Domenica 17.4.2016 si svolgerà il referendum popolare abrogativo sulle “trivellazioni in mare”.

 

Gli elettori che si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno 3 mesi, che comprenda la data del 17.4.2016, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, unitamente ai familiari conviventi, possono optare per l’esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione consolare di riferimento.

 

L’opzione potrà essere esercitata dagli interessati, compilando il modulo qui allegato, che dovrà pervenire, unitamente alla fotocopia della carta identità,  per posta, per telefax, a mezzo pec, oppure a mano agli uffici comunali anche tramite persona diversa dall’interessato (nel sito www.indicepa.gov.it sono reperibili gli indirizzi di posta elettronica certificata dei comuni italiani). 



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.