ERRATA CORRIGE E INTEGRAZIONE

GARA PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI OPERE PARAVALANGHE IN VALLE VENDULO, A PROTEZIONE DEL CENTRO ABITATO DI LUDRIGNO CIG: 576837881B CUP: I76B14000000002

 

 

Quesito 1

È possibile la partecipazione in raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di imprese qualificate anche se non in possesso delle certificazioni di qualità aziendale UNI EN ISO 9000?

Risposta

A rettifica della precisazione del 7/10/2015, che è da intendersi pertanto annullata, si precisa che, ai sensi dell’art. 92 comma 8 del DPR 207/2010, è ammessa la partecipazione in raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di imprese qualificate nella I e II classifica  anche se non in possesso delle certificazioni di qualità aziendale UNI EN ISO 9000 (ex art. 63 c. 1 DPR 207/2010).

In tal caso l’importo della cauzione provvisoria non potrà godere della riduzione del 50% prevista dall’Art.75 del D.Lgs 163/2006, e dovrà essere dell’importo di € 12.800,00 (2% dell’importo complessivo dell’appalto di € 640.000,00)

Quesito 2

È possibile costituire un’A.T.I. comprendente un’impresa non in possesso di SOA per la Categoria OG13, ma in grado di comprovare l’esecuzione di lavori analoghi per la categoria OG13 di importo superiore al 10% dell’importo previsto a base d’appalto, oltre ad essere in possesso di SOA per altre categorie e certificazione ISO 9000?.

Risposta

Richiamate le condizioni indicate dal punto T del Disciplinare di gara, con riferimento agli artt.40 del Codice e  61 del Regolamento, e richiamato l’art. 90 di quest’ultimo, si conferma l’obbligo del possesso di qualificazione in categoria e classifica adeguata ai lavori da assumere da parte di ciscuna delle imprese che intendono costituire A.T.I.



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.