Decalogo per i botti di fine anno

Nel 2011 il sindaco di Ardesio non aveva emesso ordinanze anti-botti di fine anno, per l’impossibilità di applicazione e di verifica, ed anche nel 2012 non verranno adottati provvedimenti ad hoc.

La legge nazionale in vigore viene infatti ritenuta ampiamente sufficiente, anche se un decalogo come quello che viene qui proposto per evitare problemi, ricorda una serie di elementari prescrizioni che devono essere rispettate:

  • utilizzare i petardi sempre in luoghi aperti;
  • tenere sempre i bambini a distanza di sicurezza;
  • se i petardi fanno “cilecca” evitare di provare a riaccenderli;
  • mai raccogliere oggetti inesplosi da terra;
  • evitare di creare petardi fai da te, per esempio assemblandone diversi in uno;
  • non maneggiare i fuochi d’artificio accanto a fiamme accese, sigarette comprese;
  • mai puntare i petardi verso altre persone;
  • non accendere i fuochi d’artificio tenendoli in mano, vicino al volto o su superfici infiammabili;
  • una volta acceso, allontanarsi dal petardo immediatamente.

Massima attenzione e massima sicurezza, questi gli imperativi per evitare che i festeggiamenti diventino un incubo.



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.