STRADA DELLA CORTE - Incontro del 29/09/2012


Sabato 29 settembre 2012, alle ore 10 presso la sala consiliare del Comune di Ardesio, si è tenuto il terzo incontro per la definizione delle quote di partecipazione del primo intervento di straordinaria manutenzione sulla strada della Corte, in località Valcanale. L’obiettivo era quello di illustrare nel modo più compiuto possibile le attività da porre in essere per la realizzazione dell’intervento e per la messa a punto del Consorzio che avrà il compito di manutenere la strada stessa in futuro.

La strada, che versa in condizioni decisamente critiche e per la quale è stata emessa un’ordinanza di divieto di transito esteso a tutti i veicoli, a partire dal tratto immediatamente a monte del bacino acquedottistico comunale in prossimità del tratto asfaltato di via Alpe Corte, è stata oggetto di discussione anche nelle scorse settimane.

L’odierno incontro è il terzo, in ordine cronologico, dall’inizio dell’anno. Ai presenti, il sindaco Bigoni ha avuto modo di illustrare la proposta del Comune, che sostanzialmente può essere riassunta nel seguente modo: il Comune si attiva per reperire i fondi necessari per la copertura di una grossa percentuale dell’intervento di straordinaria manutenzione (90% o 95%, anche il 100% se possibile, ma si avrà la certezza della cifra solamente quando giungeranno tutti i preventivi), dei costi della progettazione e quelli della consulenza dello studio notarile per l’attivazione del Consorzio, ma allo stesso tempo chiede che quest’ultimo venga costituito nel giro di pochissimi mesi (entro fine anno) e che il Comune venga sollevato dai costi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei prossimi venti anni. Se questa ipotesi non dovesse essere accettata, l’amministrazione comunale si impegna a chiudere definitivamente la strada, decidendo quindi di investire le proprie risorse da un’altra parte.




I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.