Bando ISI Inail 2011 - Incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro

Al fine di incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, l’Amministrazione del Comune di Ardesio invita le imprese del proprio territorio a voler cogliere l’opportunità del bando in oggetto. Si rendono disponibili a tal fine l’assessore alle attività produttive Zanoletti (tel. 0346/33026 - presso l’Ufficio Tecnico Comunale) e il Sindaco Bigoni.

 

BANDO ISI INAIL 2011 – INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO in attuazione dell’art. 11, comma 5, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

 

1. OBIETTIVO: Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.
2. AMMONTARE DEL CONTRIBUTO: L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50%.
3. DESTINATARI: Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.
4. RISORSE: Per l’anno 2011 l’INAIL ha stanziato 205 milioni di euro ripartiti in budget regionali.
5. MODALITA’ E TEMPI: 5.1. Compilazione della domanda: Nel periodo dal 28 dicembre 2011 al 7 marzo 2012 sul sito www.inail.it



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.